Suggerimenti per il prelievo del campione

Suggerimenti per il prelievo del campione

Occorre soddisfare le seguenti regole:

Prelievo del suolo

  • un paio di mesi prima della messa in coltura (per le piante erbacee);
  • alcune settimane dall'ultima fertilizzazione;
  • almeno ogni 3-5 anni per le colture arboree da frutto;
  • profondità media del prelievo 30 cm circa;
  • L'area del prelievo deve essere omogenea (colore del suolo, ordinamento colturale) e non eccessivamente ampia (massimo 2 ettari);
  • occorre prelevare almeno 6 sub-campioni ad ettaro, seguendo uno schema ad X oppure W;
  • le diverse aliquote dei sub-campioni, formeranno il campione (peso 1 kg circa);
  • riempire un sacchetto di plastica pulito con il campione, chiudere ed etichettare (indicare la data, la coltura e il luogo di prelievo);

Quali analisi richiedere:

 

  • Analisi fisico-granulometrica (Tessitura)  e curva granulometrica
  • Ph in acqua e/o KCl, conduttività elettrica
  • Calcare attivo e totale
  • Sostanza Organica e Azoto Totale
  • Fosforo Assimilabile
  • Cationi di Scambio: Calcio, Magnesio, Potassio e Sodio
  • Rapporto Carbonio/Azoto, Potassio/Magnesio
  • Capacità di scambio cationico e tasso di saturazione basica

Glossario

Tessitura: Indica la percentuale di argilla, sabbia e limo.

Curva Granulometrica: parametro geotecnico. Possibile valutazione della permeabilità del suolo  

Ph: indica il livello di acidità/basicità del suolo

Conducibilità elettrica: valutazione del livello di salinità del suolo

Calcare attivo e totale: parametro utile per la scelta delle colture e dei portinnesti

Sostanza Organica: parametro essenziale, indica il livello di fertilità del suolo

Azoto totale e Fosforo assimilabile: indica la concentrazione di questi due macroelementi per le piante

Rapporto Carbonio/Azoto: indica il tasso di umificazione/mineralizzazione del suolo e la fertilità residua

Rapporto Potassio/Magnesio: valutazione dello stato di equilibrio tra due elementi antagonisti

Cationi di scambio: indica la disponibilità di questi nutrienti per le piante

Capacità di scambio cationico e tasso di saturazione basica: parametri indispensabili per poter formulare un corretto piano di fertilizzazione agronomica

 

 

Guida all'interpretazione dell'analisi chimica del suolo